Alessandro Nesta vs Valerio Bertotto, Frosinone vs Ascoli, il vecchio contro il nuovo. Il match di sabato 17 alle 14 tra Frosinone e Ascoli valido per la terza giornata d'andata del campionato di Serie BKT si prospetta un match importante e spettacolare non solo per l'alta posta in palio ma anche e soprattutto per tutti i fattori che potrebbero condizionare la partita.

A partire dagli allenatori, una sfida, quella tra Nesta e Bertotto, già vissuta in campo quando i due indossavano ancora gli scarpini e non la giacca e la cravatta e in quel caso il tecnico frusinate era in netto vantaggio sul neo-allenatore bianconero che ora rappresenta la novità e che, dunque, non deve assolutamente essere sottovalutato.

Seguono poi le diverse assenze registrate dall'Ascoli Calcio, Buchel su tutti, ancora alle prese con l'infortunio alla schiena. Occhio anche ai casi Saric e Avlonitis, con la possibile assenza del greco che potrebbe comportare una modifica last minute del modulo. Si pensa al 4-3-3 ma non si esclude l'idea del passaggio ad una difesa a tre, chissà che il tutto non avvenga a partita in corso...

Last but not least, gli impegni nazionali di calciatori tipo Tupta che non sono stati a disposizione di mister Bertotto nel periodo in cui più bisognava e si poteva almagamare la rosa anche provando varie alternative. Tutte domande che troveranno risposta solo alle ore 14 di sabato 17 quando l'Ascoli sarà ospite del Frosinone allo stadio "Stirpe".

Sezione: News / Data: Gio 15 ottobre 2020 alle 17:00
Autore: Edoardo Ciriaci
Vedi letture
Print