Dopo Salerno ci sarà la trasferta di Genova: «Ho una rosa ampia e a Marassi in Coppa Italia sarà sicuramente l'occasione per vedere all'opera chi ha giocato meno. A livello numerico siamo coperti, vediamo come starà Piccinocchi: se non ce la farà, porterò qualche ragazzo della Primavera. Sarà anche una bella occasione per qualche ragazzo che sta facendo bene con la Primavera allenata da un bravo tecnico. Ma adesso occupiamoci della gara con la Salernitana, al Genoa penseremo dopo».
Già, la Salernitana: «Si tratta di una squadra forte che si è proposta come vincitrice di questo campionato - prosegue Zanetti - Questo è un campionato difficile per tutti e molti hanno sogni di gloria. Prevedo una partita difficile contro una squadra che vorrà vincere, ma chiaramente noi vorremmo fare lo stesso. La formazione titolare? Ho deciso chi giocherà, soprattutto in attacco, dove è a disposizione anche Beretta, ma vi dico da adesso che sicuramente andrà in campo martedì».

Sezione: Rassegna Stampa / Data: Sab 30 novembre 2019 alle 16:00 / Fonte: Corriere Adriatico
Autore: Redazione TuttoAscoliCalcio / Twitter: @TuttoAscoli
Vedi letture
Print