Andrea Sottil deve ancora scegliere chi mandare in campo contro il Pordenone. Tra i dubbi del tecnico bianconero c'è anche quello relativo all'attacco. Al momento, Dionisi è l'unico sicuro del posto da titolare. Il resto è tutto un'incognita.

Con Dionisi potrebbe giocare Bajic, o almeno questa sarebbe la scelta più logica. Eppure, quando hanno giocato insieme, i due non hanno dimostrato di avere una grande intesa. Sono attaccanti con caratteristiche simili che rischiano di sovrapporsi in campo. Chiaramente l'intesa va migliorata e questo è possibile solo in allenamento e in partita. Riconfermare questa coppia potrebbe essere una soluzione.

L'altra scelta che potrebbe prendere Sottil riguarda Cangiano al fianco di Dionisi. In questo caso, le caratteristiche dei due giocatori sono completamente diverse. Cangiano è più rifinitore e potrebbe essere più utile proprio per l'ultimo passaggio a Dionisi. Sottil valuta la possibilità di inserirlo dal primo minuto.

Un'altra possibilità, potrebbe essere quella di vedere Dionisi unica punta supportato da Cangiano e da Stoian con Bajic sempre in panchina. Questo consentirebbe all'Ascoli di avere più rendersi più imprevedibile e creare non pochi problemi al Pordenone. 

Sezione: News / Data: Ven 26 febbraio 2021 alle 22:00
Autore: Redazione TuttoAscoliCalcio / Twitter: @TuttoAscoli
Vedi letture
Print