I bianconeri dovrebbero ritrovarsi ad Ascoli il 28 maggio se ci sarà il via libera alla ripresa del campionato. Una squadra che si ritrova senza punti di riferimento nell’area tecnica. Adesso tutto è in mano al giovane tecnico Guillermo Abascal, una responsabilità molto più grande della sua età, visto che ha solo 31 anni. Il tecnico spagnolo naviga sulle ali dell’entusiasmo per avere la possibilità di guidare una squadra in B, ma non può fare finta di nulla di fronte al fatto che questo Ascoli si ritroverà a lottare per la salvezza: inutile fare voli pindarici, la classifica parla chiaro.La speranza è che i giocatori ritrovino le motivazioni giuste, cosa che dall’esterno al momento non si percepisce.

Sezione: News / Data: Sab 23 maggio 2020 alle 17:00 / Fonte: Corriere Adriatico
Autore: Redazione TuttoAscoliCalcio / Twitter: @TuttoAscoli
Vedi letture
Print