Come rischiare di bruciare un capitale dell'Ascoli. Nikola Ninkovic sarà anche un ribelle, un giocatore al quale saltano facilmente i nervi, ma è anche quello più talentuoso, e, particolare non da sottovalutare, il suo cartellino appartiene tutto al club bianconero. Quindi andrebbe recuperato alla svelta, una volta tornato dalla Serbia, dove, come abbiamo anticipato ieri, si trova attualmente in permesso per cercare di ritrovare le serenità, una scelta condivisa anche da tecnico e ds. Quella è la sua terra, dove Ninkola è nato e dove si rifugia nei momenti di difficoltà e dove trascorre le vacanze estive. L'altro ribelle Da Cruz invece si allena con i compagni e venerdì probabilmente sarà in campo contro il Crotone.

Sezione: Rassegna Stampa / Data: Mer 06 novembre 2019 alle 09:00 / Fonte: Corriere Adriatico
Autore: Redazione TuttoAscoliCalcio / Twitter: @TuttoAscoli
Vedi letture
Print