Tutto in 10 minuti, Davide Dionigi sostituisce Nikola Ninkovic per Michele Troiano, un attaccante per un centrocampista nel tentativo di portare a casa il pareggio, così non è stato e dopo quella sostituzione è arrivato il gol del vantaggio e quel bell'Ascoli iniziale che aveva centrato il pareggio si è sciolto, anche se ha lottato. Alla fine finisce con le due squadre che avevano i nervi tesi, il più carico era il difensore bianconero Luca Ranieri, uno dei giocatori bianconeri con maggiore carattere e carisma che non accettava la sconfitta tanto da beccarsi con gli avversari. 

Sezione: News / Data: Sab 27 giugno 2020 alle 14:00 / Fonte: Corriere Adriatico
Autore: Redazione TuttoAscoliCalcio / Twitter: @TuttoAscoli
Vedi letture
Print