«Non è escluso che proponga un centrocampo a cinque», ha detto Dionigi giovedì nel corso della sua presentazione: quindi centrocampo a cinque e difesa a tre, questo sembra l'orientamento. Le caratteristiche dei difensori bianconeri si identificano con lo schieramento a tre: Brosco, Gravillon e Ranieri possono tranquillamente giocarci. Il terzino destro Andreoni sarà spostato sulla linea esterna di centrocampo, mentre a sinistra ci sarà uno tra Sernicola e Cavion. In mezzo le scelte potrebbero cadere su Troiano, Brelk e Padoin, oppure Cavion al posto di Padoin, ma senza dimenticare che c'è anche Eramo, anche se nelle gare precedenti è apparso alquanto deludente così come Petrucci.

Sezione: News / Data: Ven 26 giugno 2020 alle 12:00 / Fonte: Corriere Adriatico
Autore: Redazione TuttoAscoliCalcio / Twitter: @TuttoAscoli
Vedi letture
Print