Massimo Pulcinelli, patron dell’Ascoli, ha confermato il divorzio col d.s. Tesoro e sta trattando per rescindere il contratto. «Non sarà rimpiazzato» ha detto, non prevedendo svolte: «Riceviamo richieste sulla possibilità di una cessione. Il mondo è pieno di chiacchieroni senza soldi; ascoltiamo tutti, ma non siamo interessati a vendere. Restiamo saldi al comando». Il patron ha annunciato l’ingresso nel cda di «una persona di famiglia e di un appartenente al mondo delle istituzioni» dopo le dimissioni dei soci ascolani Tosti e Ciccoianni, in rotta. A breve l’incontro con il d.g. Lovato, che è a scadenza.

Sezione: News / Data: Sab 23 maggio 2020 alle 13:00 / Fonte: Gazzetta dello Sport
Autore: Redazione TuttoAscoliCalcio / Twitter: @TuttoAscoli
Vedi letture
Print