L'assenza di Avlonitis potrebbe indurre Bertotto a riproporre la difesa a quattro con Pucino a destra, Brosco e Corbo in mezzo e Spendlhofer a sinistra. Così facendo Kragl giocherà esterno sinistro avanzato. Una sorta di 4-3-3 che può diventare un 3-5-2 o 4-3-2-1. Per quanto riguarda il centrocampo sono out Donis e Buchel, ma c'è Sabiri, pronto all'esordio nel campionato italiano: dovrebbe interagire con Cavion e Saric, ma senza dimenticare che Gerbo può essere anche schierato a destra in un 3-5-2. In attacco sono accreditati a scendere in campo dal primo minuto Chiricò e Bajic, ma vanno tenuti in forte considerazione anche Pierini, Cangiano e Vellios.

Sezione: News / Data: Sab 17 ottobre 2020 alle 13:00 / Fonte: Corriere Adriatico
Autore: Redazione TuttoAscoliCalcio / Twitter: @TuttoAscoli
Vedi letture
Print