Anche il patron Massimo Pulcinelli è intervenuto da Roma in occasione della presentazione di Davide Dionigi: "Il nostro gruppo non è secondo a nessuno. Probabilmente i tumulti societari e i cambi che ci sono stati non hanno prodotto la tranquillità giusta che serviva. Ora ci aspettano nove finali, soprattutto le prossime tre partite sono molto importanti e fondamentali. Sono sicuro che il nuovo tecnico, al quale do il benvenuto, ci regalerà umiltà, passione e atteggiamento da leader. La sua parte umana saprà trascinare i ragazzi verso l'obiettivo. Sono convinto che con umiltà, lavoro e attenzione ai dettagli, riusciremo sicuramente a tirarci fuori da questa situazione e a rimediare a quello che non abbiamo fatto fino ad oggi. Lottiamo per la salvezza, sono convinto che in B l'umiltà sia fondamentale".

Sezione: News / Data: Gio 25 giugno 2020 alle 19:00 / Fonte: Corriere Adriatico
Autore: Redazione TuttoAscoliCalcio / Twitter: @TuttoAscoli
Vedi letture
Print