Gianmarco Cangiano ha commentato in conferenza stampa la pesante sconfitta di oggi contro il Pisa: "C'è molta rabbia, siamo tutti arrabbiati, in primis con noi stessi perchè sappiamo che dobbiamo e possiamo fare meglio. Ma non molliamo, avremo sempre voglia, tutti noi ci crediamo e siamo pronti già per la prossima".

Ascoli offensivo ma con poco ordine: "Stavamo sotto, dovevamo recuperare la partita. Il mister ci ha messo li davanti per chiudere gli avversari nella loro area e provare a fare gol. Abbiamo cercato di fare qualcosa".

Faticate a creare palle gol: "Loro le palle gol le hanno create perchè glielo abbiamo concesso facilmente. Gli abbiamo regalato le occasioni. Sono partite difficili, ci si difende ordinati. Abbiamo provato a fare qualche azione, non era facile anche per merito degli avversari. Sicuramente potevamo fare di più, anche in attacco".

Cosa ti ha chiesto il mister nel finale: "Di metterci voglia, grinta, di far giocare la squadra ordinata cercando di concludere in porta"

Sezione: Focus / Data: Mar 02 marzo 2021 alle 22:09
Autore: Redazione TuttoAscoliCalcio / Twitter: @TuttoAscoli
Vedi letture
Print