Un Bologna che riflette sul futuro, a cominciare dai tanti giocatori quest'anno in prestito, che dovranno poi esser valutati. A cominciare dal terzetto finito ad Ascoli e composto dal portiere Mouhamadou Sarr, dal difensore Gabriele Corbo e dall'esterno offensivo Gianmarco Cangiano.
Come riferisce La Repubblica - ed. Bologna, i tre - che non hanno particolarmente entusiasmato nel campionato da poco andato in archivio - sono in prestito con diritto di riscatto e controriscatto, ma dal capoluogo marchigiano fanno sapere che sul da farsi non s’è ancora ragionato. Non resta quindi che attendere.

Sezione: News / Data: Dom 16 maggio 2021 alle 16:00
Autore: Redazione TuttoAscoliCalcio / Twitter: @TuttoAscoli
Vedi letture
Print