L’Ascoli non è in vendita. Da mesi si rincorrono voci su presunte offerte e volontà di cedere l’Ascoli ma non c’è nulla di veritiero. Il patron Pulcinelli non ha intenzione di vendere l’Ascoli. Concetto ribadito più volte dal numero uno del Picchio. Nonostante questo, anche oggi è rimbalzata la notizia di un presunto interesse per l’Ascoli da parte di Gabellini. Notizia inconcepibile, come ha evidenziato lo stesso Pulcinelli a noi di Tuttoascolicalcio.it. Nessuna offerta e nessun interesse da parte di Gabellini ma, soprattutto, nessuna volontà di Pulcinelli di vendere la società. “Sono azioni di disturbo”, ci ha detto Pulcinelli, ribadendo lo stesso concetto: l’Ascoli non è in vendita. 

Piuttosto, l’Ascoli continua a lavorare sul mercato per costruire una squadra che possa raggiungere il traguardo della salvezza. Nessuna cessione, ma solo la volontà di costruire una buona squadra, con giocatori di proprietà e magari senza altre azioni di disturbo che possono destabilizzare l’intero ambiente.

Sezione: Primo Piano / Data: Lun 14 settembre 2020 alle 15:59
Autore: Redazione TuttoAscoliCalcio / Twitter: @TuttoAscoli
Vedi letture
Print