Questo nuovo format nasce dall'idea di divertirsi con la fantasia, provando a vestire i panni del talent scout e mettendosi all'opera per scovare quelli che, secondo il sottoscritto, potrebbero essere calciatori utili alla causa del nostro Ascoli. 

N.b. Tutti vorrebbero CR7 in bianconero ma, in questa sede, cercheremo di essere il più realistici possibili, evitando fantamercato ed optando su profili a misura del Picchio.

Il primo nome che mi sorge in mente è quello del giovane talento dell'Inter Miami Matiàs Pellegrini. Esterno sinistro classe 2000, il ragazzo è cresciuto nell'Estudiantes per poi trasferirsi negli States agli ordini di David Backham. 

Giovane talento dalle ottime qualità tecniche, è capace di ricoprire anche il ruolo di punta centrale. Questo giovane prospetto potrebbe risultare il crack della fase offensiva dell'Ascoli. 

Sezione: Editoriale / Data: Lun 19 ottobre 2020 alle 13:31
Autore: Paride Paci
Vedi letture
Print